Come ben sai, Milano si presenta spesso come la capitale della moda, del design e della finanza, ma è anche la capitale gay friendly per eccellenza. Infatti, ci sono tantissimi locali dedicati, in particolare nella zona di Porta Venezia. Pertanto, persino gli hotel gay friendly a Milano non mancano. Ma andiamo a vedere esattamente cosa offre la città.

I locali più famosi, da visitare al più presto

La metropoli è da sempre luogo di divertimento serale per tutti e al suo interno sono presenti tantissimi locali rinomati per la qualità dei drink, per la bella musica e per gli eventi e le feste a tema organizzate in ogni stagione. Divertirsi non è quindi un problema e dobbiamo ricordare che ci sono numerosi pub e discoteche totalmente gay friendly. Tra questi troviamo il Blanco, con la sua terrazza molto amata, ma anche il Plastic, situato in zona corso Lodi, che ospita Drag Queen molto particolari e alcune iniziative interessanti per il pubblico LGBT e non solo.

Infatti, proprio come gli hotel gay friendly a Milano aprono le loro porte a tutti, persino i locali fanno lo stesso. Perciò, com’è giusto che sia, anche gli etero non mancano e il divertimento è una costante per chiunque. Tra gli altri locali da non sottovalutare troviamo anche il piccolo ma interessante Red Café, in zona Porta Venezia, con la sua clientela mista e i suoi aperitivi multietnici.

Da non perdere è inoltre l’Armani Privé: potrai entrare in un club esclusivo e alla moda (chiaramente firmato da Armani!), dotato di una stupenda terrazza aperta durante i mesi estivi. I clienti sono di tutte le nazionalità e il giovedì è essenzialmente dedicato alla community LGBT milanese.

Un altro locale da provare assolutamente, soprattutto per chi cerca hotel gay friendly a Milano, è il Karma. Situato nella zona sud della città, offre serate sempre interessanti, ma quella della domenica è la più apprezzata: si inizia con l’aperitivo e poi ci si diverte fino a tarda notte. Sono consigliati anche gli appuntamenti del sabato sera al Vogue Ambition, dove la musica dance, italiana, pop e anni ’80 non manca; quelli dell’incredibile Toilet Club, del G-Lounge, del Mono e del Black Hole. Ovviamente, non finisce qui!

E dopo la serata? Serve un pernottamento in un hotel gay friendly a Milano!

Come abbiamo detto, le strutture ricettive aperte a tutti sono numerose, ma noi vi proponiamo il Jet Hotel a Gallarate. È l’ideale per via della sua posizione strategica, a pochi minuti da Milano e da Malpensa, e anche per le sue confortevoli camere, per l’area relax e per l’aria outdoor. In quest’ultima è presente una piscina e tantissimi gazebo, dove potrai approfittare di un buon aperitivo all’aperto e tanta buona musica. Perciò, se vieni da lontano e cerchi un hotel gay friendly a Milano per le tue serate in città, l’hai proprio trovato. Su richiesta, potremo offrirti inoltre un servizio navetta, da e per aeroporto. Che ne dici? Ti piace come idea per un bel weekend o per una piccola vacanza in questa magnifica zona d’Italia?